SinLog EcoSense – Cambiamenti climatici e monitoraggio della produzione

È noto come repentini cambiamenti climatici possano rendere critici alcuni aspetti produttivi compromettendo sia le prestazioni degli operatori che le caratteristiche fisiche dei prodotti realizzati. Temperature troppo elevate o improvvisi sbalzi, se non tenuti in giusta considerazione, possono portare a derive di qualità dei prodotti realizzati.

SinLog EcoSense offre un valido strumento di monitoraggio costante e verifica successiva delle condizioni negli ambienti di produzione.

SinLog EcoSense è composto da uno o più sensori ambientali connessi al server SinLog, su cui viene installato il sistema di raccolta dati e di generazione delle dashboard. I dati raccolti sono mostrati con grafici in tempo reale e serie storiche consultabili da browser, come per tutto SinLog.

Grazie all’ecosistema SinLog i dati possono essere messi in relazione con quelli di produzione registrati da macchine e operatori.
Il sistema integrato permette così di avere un costante controllo della situazione, verificando andamento della produzione e delle performance.

SinLog EcoSense significa attenzione maggiore dell’azienda nei confronti del cliente, che si dimostra attenta e all’avanguardia in tema di controlli di processo, standard qualitativi e digitalizzazione.

Dati raccolti

Il multisensore fornito con EcoSense è in grado di rilevare e memorizzare dati relativi a:

  • temperatura °C
  • umidità relativa %
  • qualità dell’aria (COV) %
  • livello sonoro (dBA)
  • intensità luminosa (lux)

PER INFORMAZIONI SU SINLOG ECOSENSE